Annunziata Lia Lantieri

 
 

E’ titolare della cattedra di Canto Artistico presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova dove si è diplomata con lode con Adriana Rognoni; perfezionatasi con Ettore Campogalliani, Giulietta Simionato, Elly Ameling, Randy Mickelson, Malcolm King, Adriana Lazzarini, Paolo Vaglieri, si è imposta all’attenzione internazionale con la vittoria di importanti competizioni fra cui "Antonio Buzzolla" di Adria, “Riccardo Stracciari" di Bologna, “Beniamino Gigli” di Sirmione, “Giuseppe Borgatti” di Cento, "Giuseppe Verdi" di Parma, e il primo premio assoluto al "Robert Stolz" di Amburgo. Ha inoltre studiato scenografia presso l'Accademia delle Belle Arti a Venezia con artisti come Emilio Vedova, Fulvio Roiter, Giovanni Soccol e Antonio Perusini.

Svolge intensa attività cameristica nell’ambito dei cicli liederistici tedeschi, polacchi, russi, le Melodies francesi, le Canciones spagnole, dedicandosi in particolar modo alla riscoperta e valorizzazione delle Romanze e Liriche da camera italiane di fine ottocento e novecento. E’ presente anche in ambito contemporaneo con esecuzioni di prime assolute (Andrea Centazzo, Andrea Mannucci), alcune su propri testi lirici musicati da Beniamino Sanson, Paolo Pachera, Raffaello Sapere, Teresa Procaccini, Virginio Zoccatelli. Vastissima la sua esperienza nel repertorio sacro che l’ha portata ad interpretare le maggiori composizioni di autori dal Settecento al Novecento (Pergolesi, Cimarosa, Galuppi, Vivaldi, Haydn, Boccherini, Mozart, Donizetti, Mayr, Beethoven, Schubert, Rossini, Verdi, Fauré).

Ha registrato per emittenti radiotelevisive fra cui la tedesca ZDF, RTV Svizzera di Lugano, “Rete Quattro”di Milano. Ha collaborato con prestigiose istituzioni orchestrali come L'Orchestra “Villa–Lobos” di Mario Brunello e l’Orchestra Filarmonica di Torino alla Sala Verdi di Milano e di Torino; si è esibita inoltre alla “Sala Bossi” di Bologna, “Sala Maffeiana” a Verona, “Sale Apollinee” di Venezia; presso importanti Associazioni Musicali italiane tra cui ATER, G.M.I., AGIMUS, Amici della Musica di Bassano, di Ferrara, Stagioni Concertistiche di Padova, Asolo Musica, Festival Internazionale Autunno Musicale di Como, Lecco, Cantù.

In ambito operistico ha lavorato con importanti direttori d'orchestra (Peter Maag, Spiros Argiris, Armando Gatto, Massimo De Bernard, Jan Latham Koenig, Edoardo Muller, Walther Gehlert, Enzo Caroli, Michele Campanella, Armando Krieger, F.R. Girolami, Janocs Acs, Enzo Ferraris etc.) e registi come Ponnelle, Pizzi, Bolognini, De Tommasi, Codignola, Manani esibendosi nei maggiori teatri italiani ("La Fenice" di Venezia, "Margherita" di Genova, Teatro Massimo "V.Bellini" di Catania, e Teatri di Savona, La Spezia, Imperia, Novara, Vercelli, Padova, Rovigo) con Il Barbiere di Siviglia, La Serva padrona, Lucia di Lammermoor, Rigoletto, Boheme; è invitata alla Große Musik Halle di Amburgo, al Teatro di Göttingen, al Bregenz Festspieler.

Ha realizzato incisioni discografiche con diverse etichette come Bongiovanni(Boccherini-Musica sacra; Il Diluvio Universale di G.Donizetti) ), Kicco Music (Requiem di G.Fauré), Vocal Images (Stabat Mater di Raffaello Sapere), Velut Luna(Orchestra a Plettro di Breganze) Musica vocale da camera (Rainbow classics, , Emmeciesse Music Publishing; A.M. Song & Music).

Con la pianista Luisa Zecchinelli ha inciso l’integrale della produzione vocale da camera di Gian Francesco Malipiero; Marco Enrico Bossi; Trii e liriche di Beniamino Sanson; Liriche di Dino Durante; Salotto italiano primo novecento(Cimara e Donaudy); Gabriele D’Annunzio: L’Imaginifico nella lirica da camera italiana; Compositrici italiane del XX secolo. Con l’arpista Anna Loro ha inciso “Melodie e Chansons” eseguite per la Società dei Concerti di Brescia nella Stagione concertistica 2011, con l’Orchestra a plettro di Breganze ha inciso “Mandolini al chiaro di luna: Serenate”, con la Mitteleuropa Orchestra “Rain on the borders” di Andrea Centazzo.

Svolge con passione una intensissima attività didattica tenendo Master Class alla University State Conservatory di Smirne, presso la Japan Opera Foundation e la Showa University of Music a Tokyo, Showa Accademia Musicae - Fondazione Villa Chiericati (VI), ai Corsi Internazionali Musicali della Società “Jupiter” di Nervi, all’Accademia del Teatro di Cagli, all’Accademia Musicale di Savona, ai Corsi internazionali “Villa Mazzotti” di Chiari (BS). Invitata in giurie di Concorsi Internazionali, (“Francesco M. Martini” di Mantova, “Antonio Salieri” di Legnago); è inoltre Fondatrice e promotrice del “Concorso Internazionale Scaligero Maria Callas” di Verona.

Nell’ottobre del 2006 l’Associazione Culturale megarese di Augusta (SR) le ha conferito il “Premio alla cultura Xifonia” come personaggio dell’anno per l’impegno artistico e didattico svolto in questi anni.

Il Comune di Ponti sul Mincio le ha conferito il “Premio Maria Zamboni d’oro 2010 e 2011”.

PER INFORMAZIONI contattare info@lialantieri.com

www.musicadarpa.it /masterclass festival le arpe in villa

con Anna Loro, arpa– Festival Arpe Villa Mazzotti, Chiari (BS)






con Luisa Zecchinelli, piano- Teatro Bibiena,

Annunziata Lia Lantieri, soprano